Ex Cava Granito Rosa di Belmonte

by
Ci sono posti che non sono praticamente documentati da nessuna parte. Prendiamo come esempio questo luogo, cercando su internet le informazioni sono completamente inesistenti, rendendo questa vecchia cava abbandonata un luogo lontano dal turismo o dalla semplice visita di curiosi.

Si trova nella frazione di Case Piandane, piccolo agglomerato di case (51 abitanti) del comune di Pertusio, a pochi chilometri da Valperga ed il santuario di Belmonte. La cava è nascosta da una fitta vegetazione, lontano dai centri abitati e situata in luogo piuttosto impervio, in cima ad una collina famosa anche per la presenza di vigneti.

La cava, probabilmente risalente alla metà del ‘900, venne completamente abbandonata intorno agli anni ’70, pur essendo di modeste dimensioni, da essa veniva estratto del granito dalla pregevole colorazione rosa. I motivi dell’abbandono sono sconosciuti, ma è naturale pensare che la posizione sfavorevole del sito non fu un vantaggio per quest’attività. Oggi rimanogno i segni verticali sulla roccia, i buchi degli esplosivi ed i colpi lasciati dagli scalpelli.

Il paesaggio è piuttosto suggestivo, anche grazie alla presenza dell’acqua, trasportata da un piccolo Rio secondario, che scorre lungo le scanalature della roccia, fermandosi alla base della Ex Cava, formando un piccolo lago ed un ambiente umido e particolare.

La cava si trova in una zona impervia e lontana dalla città, ma è comuque facilmente raggiugibile, in quanto a pochi passi corre il Percorso turistico Rosso Panteon.

Altre Foto:

Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico.