Piazza della Signoria (Firenze)

by

Una delle piazze più importanti e conosciute di tutte Firenze… è un vero e proprio museo a cielo aperto, considerando il numero di opere d’arte presenti in questa zona della città, che è praticamente il centro pulsante di tutta Firenze!

Anche la stessa forma della piazza è particolare… con una struttura ad “L”, dovuta principalmente alla tantissime modifiche e rifacimenti avvenuti nel corso dei tanti secoli che hanno accompagnato questa piazza, mantenendo sempre come punto di riferimenti il Palazzo Vecchio, anche conosciuto come il comune di Firenze. Esso è stato edificato verso la fine del ‘200 inizialmente era la sede dei Priori delle Arti. Dal 1540 al 1565 ospitò la potente famiglia dei Medici (la famiglia che controllava politicamente la città all’epoca), finché poi essa si trasferì in una zona oltre il fiume Arno, nel palazzo Pitti.

Una delle opere d’arte più belle della piazza è costituita dalla fontana del Nettuno (conosciuto anche con il soprannome Biancone) essa si trova proprio davanti al Palazzo Vecchio. Quest’opera è di Bartolomeo Ammannati, con rappresentate diverse figure marine, divinità dal gusto greco-romano ed ovviamente la statua del Dio Nettuno.

In mezzo ed ai lati della piazza ci sono molte altre opere d’arte, come la statua equestre di Cosimo I de’Medici, completata nel 1594, essa è completamente in Bronzo e fu realizzata da uno dei più in voga artisti dell’epoca il Giambologna.

La piazza è perennemente piena di turisti, è praticamente la meta preferita da chiunque visiti Firenze, insieme al Ponte Vecchio, il Duomo ed i punti panoramici dove poter vedere Firenze dall’alto [Quest’articolo verrà aggiornato in futuro]

Dove si trova Piazza Della Signoria?

Altre foto:

Foto: © – boldorak2208Creative Commons

Foto: © – lestephCreative Commons

Foto: © – IceNineJonCreative Commons

Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico.