Lago di Meugliano

Feb 18, 2014 4 Commenti by

Questo lago si trova in Piemonte, nell’omonimo comune di Meugliano, piccolo borgo che conta meno d’una novantina d’abitanti, ma non si trova in montagna, il lago di Meugliano, dall’apparenza un lago alpino, si trova ad appena 700 metri dal livello del mare, immerso in una natura assolutamente magnifica e ricca d’antico fascino.

Il bacino è di formazione naturale, si trova in Valchiusella, nella zona d’Ivrea. Il Lago è di formazione glaciale, figlio dei ghiacci che un tempo dominavano questa zona e che formarono quella che oggi è conosciuta come la Serra Morenica d’Ivrea. Il lago è circondato principalmente da una fitta pineta di larici e abeti, non mancano anche altri tipi di alberi, come la betulla, introdotta solo recentemente, verso gli anni ’30.

 

Il Lago non è alimentato da nessun emissario esterno, ma l’acqua arriva da una polla sotterranea che alimenta costantemente il lago, impedendone il prosciugamento progressivo. Il lago è molto antico, come già scritto, la sua formazione è morenica, facente parte del Anfiteatro morenico di Ivrea, la fase glaciale in questa zona inizio circa 0,73 milioni di anni fa, nel periodo del Pleistocene medio. Il lago quindi altro non è che ciò che rimane d’un antico ghiacciaio.

 

La profondità massima del lago dovrebbe essere di 11 metri (altre fonti parlano di 50 metri, ne parlo anche in fondo all’articolo), in particolare, la profondità maggiore si nella sponda Nord ed al centro. La forma è circolare, con sponde facilmente raggiungibili, grazie ad un sentiero che circonda fisicamente il lago. Lo sviluppo costiero è di 0,69 Km.

In questo lago è possibile pescare, ma va ricordato che il luogo è una zona protetta e gestita dalla FIPS, è quindi possibile pescare solo con una licenza. Le specie all’interno del lago sono principalmente Trote, in grossa parte inserite durante i vari ripopolamenti artificiali, ma pare (questa è la fonte) ci siano anche altre specie stanzianti come: cavedani, persici e grosse carpe. Nella stessa fonte si parla d’una profondità massima di 50 metri al centro del Lago, dato che contrasta da quanto scritto su Wikipedia (11 metri), non conoscendo il dato reale mi limito a citare entrambi le fonti.

Video:


Il video è stato realizzato da me ed inserito nel mio canale Youtube.

Altre foto:

 

Print Friendly
Italia - Piemonte

Autore articolo:

Amministratore e fondatore di questo sito, fotografo e videomaker. Ha iniziato a fotografare nel 2010, dal 2013 in poi ha iniziato ad esplorare posti abbandonati, realizzando e pubblicando video su Youtube. Instancabile, curioso ed un po' spericolato. E' sempre alla ricerca di ciò che è nascosto, e che attende d'essere documentato.

4 Responses to “Lago di Meugliano”

  1. mariano says:

    molto bello. spero sia un luogo altrettanto tranquillo. Andro sicuramente a farci un giro in moto. Ciao a tutti, e…scusate gli accenti.

  2. Franco Monticone says:

    Salve, sono il gestore del lago di Meugliano, da alcuni anni il lago non è più gestito dalla FIPS,
    L’ A.P.S.D. affigliata ASSOLAGHI, ha la gestione del lago, per la pesca sportiva. Provvede al ripopolamento dei pesci.
    Il lago è profondo 12 metri, misurati, sono presenti nel lago trote, carpe, storioni e pesci gatto

Lascia un commento