Palazzo Pretorio (Prato)

Ott 23, 2012 0 commenti by

Prato è una delle più importanti città della Toscana, parlando di questa città non si può non citare il Palazzo Pretorio, uno dei simboli di questa città e vero e proprio gioiello storico, orgoglio della città di Prato.

Con molta evidenza è una costruzione prettamente medioevale, una struttura abbastanza imponente è costruita in parte da mattoni rossi e da pietre bianche, mantiene un fascino molto antico sulla città ed è uno dei principali simboli di Prato. Questo palazzo nacque a cavallo tra il XIII e XIV secolo dalla fusione di ben tre palazzi. Intorno alla metà del ‘300 venne realizzata la scalinata (rifatta poi nel ‘500) e diverse altre aggiunte e modifiche che portarono l’edificio ad ospitare la magistratura dell’epoca.

Si trattava quindi di un palazzo che già in epoca medioevale aveva funzioni pubbliche, per la sua innegabile importanza venne anche adornato da simboli in pietra, marmo o terracotta delle famiglie e vicari.

Il campanile invece venne aggiunto intorno nel secolo ‘500, è uno degli elementi del palazzo che preferisco, merito principalmente del vistoso orologio che fa da padrone negli scorci della piazza.

Anche la piazza è decisamente piacevole, con una bellissima fontana a fare da copertina ad un luogo che ha completamente il fascino antico dello stile medioevale toscano. Una meta praticamente obbligatoria per chi visita Prato.

Guarda altre foto

 

Print Friendly
Italia - Toscana

Autore articolo:

Amministratore e fondatore di questo sito, fotografo e videomaker. Ha iniziato a fotografare nel 2010, dal 2013 in poi ha iniziato ad esplorare posti abbandonati, realizzando e pubblicando video su Youtube. Instancabile, curioso ed un po' spericolato. E' sempre alla ricerca di ciò che è nascosto, e che attende d'essere documentato.

Lascia un commento