Escursione alla Riserva Naturale del Bosco del Vaj

Feb 19, 2013 1 Commento by

Questo parco è costituito da due aree protette: una è la collina di Superga e l’altra è la Riserva Naturale Speciale del Bosco del Vaj (si dovrebbe leggere “Vai” o “Vay”… ma per qualche ragione viene scritto con la “J”). E’ una delle più preziose aree verdi nelle vicinanze di Torino, con una grandezza pari a 750 ettari di terreno, quasi completamente coperto da grandi boschi.
La sede dell’ente che gestisce questo parco si trova a Castagneto Po a pochi centinaia di metri dal sentiero che porta al Bosco Del Vaj.

Difficoltà escursione: (1/5) ★ ☆ ☆ ☆ ☆

E’ un luogo davvero perfetto per escursioni o camminate, non è per nulla impegnativo e può essere effettuato da chiunque. E’ un luogo incontaminato, libero dalla frenesia umana, perfetto per chi cerca un po di pace in perfetta armonia con la natura. Non è neccessaria alcun tipo di attrezzatura lungo il percorso, è possibile anche girare per il parco con una bicicletta, purchè essa sia costruita per muoversi lungo tracciati sterrati (è sufficiente una comune Montain Bike).

Dove si trova e come si raggiunge:

Innanzitutto questo parco si trova in Piemonte. Raggiungete Chivasso (che si trova in questo punto), superate il fiume Po (arrivando dal centro cittadino) e salite verso Castagneto Po (a sinistra dopo la prima rotonda dopo il ponte, dopo è la prima strada che sale a sinistra), già che ci siete vi consiglio di fare una visita veloce all’antico santuario romanico di San Genasio dopodichè superate il centro di Castagneto Po… parcheggiate l’auto in questo punto (riducete lo zoom per capire meglio). Da questo luogo si può accedere facilmente alla riserva. Inizialmente c’è una discreta salita, ma poi il resto della strada s’alterna a leggere discese e salite più o meno pendenti.

E’ molto semplice orientarsi all’interno del parco (ovviamente è necessario utilizzare gli appositi sentieri), ma all’inizio è anche disponibile una semplice mappa dell’area, che io ho fotografato e che è possibile scaricare gratuitamente dal link sottostante: [il file è grande 3,88 Mb]

 

Scarica la mappa della Riserva Naturale (PDF)

 

Perdersi è praticamente impossibile ed i sentieri principali sono delle stradine strerrate grandi e spaziose… le auto però non possono entrare all’interno della riserva.

Nel bosco inoltre si possono trovare diverse panchine, ed in cima ad una delle colline c’è anche un interessante punto panoramico (il punto più alto è di circa 583 metri sul livello del mare, ed è segnalato da una croce). Non è particolarmente impegnativo come luogo e merita di essere visitato in stagioni differenti, consiglio caldamente l’autunno per godere di colori decisamente fuori dal comune.

Altre foto:

Print Friendly
Escursioni

Autore articolo:

Amministratore e fondatore di questo sito, fotografo e videomaker. Ha iniziato a fotografare nel 2010, dal 2013 in poi ha iniziato ad esplorare posti abbandonati, realizzando e pubblicando video su Youtube. Instancabile, curioso ed un po' spericolato. E' sempre alla ricerca di ciò che è nascosto, e che attende d'essere documentato.

One Response to “Escursione alla Riserva Naturale del Bosco del Vaj”

  1. Teresa says:

    Grazie mille per le preziose indicazioni!! Faremo sicuramente un salto!!

Lascia un commento