Archivio di stato – Ex Manicomio di Vercelli

Immaginate innumerevoli documenti tutti in un unico edificio. Immaginate fogli antichi, atti notarili, gazzette ufficiali, verbali, libri, appunti, schedari, registri contabili. Tutto questo si trova all’interno dell’archivio di stato abbandonato nell’ex manicomio di Vercelli. Non si conosce l’anno in cui tutto questo è stato depositato qui, si presuppone che questi documenti siano stati messi in questo padiglione nei primi anni del 2000. Precedentemente questo era uno dei tanti padiglioni del manicomio, con piccole stanze d’isolamento. Oggi è diventato un deposito di carte, che non solo stanno marcendo, ma sono continuamente saccheggiate e distrutte dai vandali. Il padiglione della vergogna.