Santuario di “San Giusto” abbandonato – Scoperta incredibile nei sotterranei

by

I migliori commenti di questo video:

L’uomo moderno è sempre piu pervertito invece di ristrutturare opere antiche che possono creare turismo è solo capace di demolire e costruire cessi come i centri commerciali che dureranno meno di 100 anni. duke fleed


Complimenti per il video! Ero stato li diversi anni fa, ricordo che vi erano alcune lapidi esternamente, nascoste dalla vegetazione, forse un piccolo cimitero, ma non avevo esplorato i sotterranei. Inoltre ricordo anche bene i vari 666 sui muri, perché è risaputo che almeno fino a poco tempo fa in quelle zone sono state molto attive svariate sette sataniche. La tua scoperta dell’infernot è di rilevanza non indifferente, dal momento che almeno quelli in tufo, si ritrovano solo nel casalese e qualcuno in provincia di Asti, come da voce su Wikipedia che peraltro ho curato io stesso. Il fatto che sia anche in provincia di Cuneo è una bella novità, grazie. frukk0


Che peccato,questo è uno di quegli abbandoni che fa veramente piangere il cuore. Geco


Se vedi un tuo commento in questa pagina e non vuoi che venga reso pubblico in questo sito: contattami ed entro poche ore il commento verrà rimosso.